Video esclusivo | Perché l’errore di Ionuț Radu potrebbe significare la fine della sua carriera in Serie A: “È difficile continuare a giocare a calcio in Italia”

  • Lega 1: U Cluj – PetrolulVenerdì, 19:00, Digi Sport 1

  • Premier League: Crystal Palace – ArsenalVenerdì, 22:00, Digi Sport 1

Lo dicono Daniel Stanciu e Gabi Balint, convinti che il portiere 24enne debba assolutamente cercare una squadra.

Perché l’errore di Ionuț Radu potrebbe segnare la fine della sua carriera in Serie A

Daniel Stanciu ha tracciato un parallelo con quello che è successo a Radu nella nazionale rumena, quando ha detto che rispondeva alle chiamate solo se iniziava.

Daniel Stanciu: “Allora (no: dopo Euro 2019) è entrato nell’entourage della grande squadra rumena e ha avuto un momento, una specie di conflitto con quelli lì, ha messo le condizioni e poi non lo abbiamo trovato a nessuna chiamata. Ma queste cose ti accadono.

È chiaro che ha un problema con il fatto che non gioca da molto tempo, non ha più questi riflessi, ma la pressione è enorme. E in questa situazione, mentre l’Inter è a un passo dal perdere il titolo, dopo questa gaffe ce l’ha dappertutto, in Italia. Non solo all’Inter, ma anche in Italia. Penso che sia difficile per il calcio continuare in Italia, almeno in Serie A”.

Gabi Balint: Deve trovare una squadra da difendere, è giovane.

Daniel Stanciu: “Ha messo una condizione alla Nazionale: ‘Vengo solo se gioco da titolare’. Ok, sei un giovane promettente, ma decide l’allenatore. Il modo in cui ha posto il problema… Ma questo non c’entra fallo con quello che è successo la notte scorsa, ma ascolta, a volte le cose vanno contro di te.

Bologna – Inter 2-1. Ionuț Radu in lacrime per l’errore che potrebbe costare il titolo all’Inter

Subito dopo la partita, il portiere 24enne sembrava visibilmente colpito di quello che ha fatto, e i suoi colleghi si sono affrettati a consolarlo dal rumeno.

Il primo a raggiungere Ionuț Radu è stato Denzel Dumfries, che lo ha consolato e abbracciato. Inoltre, l’olandese si è persino posizionato in modo tale che le telecamere non potessero riprendere il volto in lacrime del rumeno.

Attorno a lui sono comparsi subito Alex Cordaz, Joaquin Correa e Federico Dimarco, per fare “scudo” contro Ionuț Radu. Hanno consolato il rumeno e si sono diretti negli spogliatoi.

Per Ionuț Radu, la partita contro il Bologna è stata la prima in questa stagione giocata con l’Inter in campionato, essendo apparso in Coppa Italia di gennaio nella vittoria per 3-2 sull’Empoli.

Ionuț Radu è stato nominato in seguito all’infortunio alla schiena di Samir Handanovic

L’errore di Ionuț Radu arriva all’82’, con il punteggio di 1-1. Dopo un tiro dal limite di Ivan Perisic, Radu prova a crossare dal primo e ad aprire la partita sulla destra, ma sbaglia palla, che viene raccolta e mandata in porta da Nicola Sansone.

L’Inter perde così l’occasione di salire al primo posto in Serie A, dove il Milan resta, con 74 punti, due in più della rivale locale.

VIDEO con l’errore di Ionuț Radu, della partita Bologna – Inter 2-1:

Etichette: Inter , Gabi Balint , Daniel Stanciu , ione radio


Segui le notizie di digisport.ro e così via Google News


La nuova app Digi Sport può essere scaricata da

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.