Un complesso residenziale di lusso appartenente a un vicino Putin, sequestrato in Italia

La Guardia di finanza italiana ha sequestrato mercoledì un complesso residenziale nell’isola di Sardegna, di proprietà dell’ex ministro e banchiere russo Petr Olegovich Aven, incluso nella lista degli oligarchi sanzionati dall’Unione Europea (UE) dopo che la Russia ha invaso la Russia . Ucraina, riferisce EFE.

Sulla base delle sanzioni che prevedono il congelamento dei beni degli oligarchi russi, l’Italia ha sequestrato questo complesso residenziale situato nel comune di Punta Sardegna, a nord di Porto Cervo, di cui l’oligarca russo possiede un terzo, del valore di quasi 4 milioni euro, secondo i media locali.

Olegovich Aven, 67 anni, che ha recentemente rassegnato le dimissioni da capo di Alfa Bank, la prima banca commerciale russa, è stato ministro delle Relazioni economiche internazionali sotto il presidente Boris Eltsin e, secondo la rivista Forbes, ha una fortuna di oltre 5 miliardi di dollari e si colloca al 529° posto la lista delle persone più ricche del mondo.

L’oligarca è considerato uno dei 50 miliardari russi che si incontrano regolarmente al Cremlino con Vladimir Putin, essendo considerato dall’Ue uno dei principali rappresentanti delle petizioni del presidente russo.

Aven, che ha criticato le sanzioni, ha lasciato la gestione di Alfa Bank e del gruppo di investimento lussemburghese LetterOne, che ha creato con un altro magnate russo, Mikhail Fridman, uno dei più attivi in ​​Gran Bretagna.

Villa d’Aven nel complesso di Porto Rafael è una delle prime ad essere realizzate nella regione di Punta Sardegna.

Il miliardario è noto per il dramma vissuto nel 2015, quando sua moglie Elena, 57 anni, ha avuto un infarto mentre nuotava verso la residenza, dopo aver salutato i marinai dal suo yacht.

Nell’ambito delle informazioni sulle sanzioni imposte agli ex banchieri russi, Alpha Bank Romania sottolinea, in un comunicato inviato ad Agerpres mercoledì, di non avere alcun collegamento e nessun tipo di rapporto con Alfa Bank Russia, né con nessun altro finanziario. gruppo bancario presente in Russia, Bielorussia o Ucraina. Alpha Bank Romania è un membro dell’Alpha Bank Group, uno dei più grandi gruppi bancari e finanziari in Grecia, fondato nel 1879 da JF Costopoulos. Le attività internazionali si estendono oltre la Romania fino al Regno Unito, al Lussemburgo ea Cipro.

Editore: Liviu Cojan

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.