Ogni volta che Gigi Becali si è ritirato, il capo dell’FCSB ha annunciato che lascerà il calcio

Gigi Becali è apparso nel calcio rumeno nel 2000, con la squadra del Ghencea. Non aveva potere decisionale, ma nel 2003 assume la guida del club rossoblù.

Da allora ad oggi Il proprietario terriero Pipera ha annunciato quasi ogni anno che si sarebbe ritirato dal calciocompresa la vita pubblica.

Le dichiarazioni più recenti di questo tipo sono emerse dopo i risultati dell’FCSB dei match con l’U Cluj, 1-1, e con il Saburtalo Tbilisi, 0-1, dell’andata del secondo turno preliminare di Conference League.

Quante volte Gigi Becali è andato in pensione! Il boss dell’FCSB annuncia quasi ogni anno che lascerà il mondo del calcio! Le ragioni? Dall’influenza di George Copos, a “quelli dell’ANAF non conoscono la legge” o “Sarò banchiere, capo della stampa e pastore”! SPECIALE

Après l’échec avec Saburtalo, de la Conference League, Becali a annoncé : “J’ai décidé d’arrêter le football. D’accord, encore deux ou trois ans jusqu’à ce que je liquide. Je suis sorti, c’ est fait ! Je n’ai aucun moyen. Je n’ai nulle part où trouver de l’argent. Ma richesse n’est jamais commandée par personne. Si quelqu’un le commande, nous faisons faillite. Je peux retirer mon argent et arrivederci”.

Ma quante volte Gigi Becali ha annunciato il suo ritiro?

nel 2021 – Anche Becali ha fatto lo stesso discorso: “Se non vinco lo scudetto, ho chiuso con il calcio! Non è più la passione. È stato. Ora non è più così, è un business che non voglio mantenere se non è un business. Se non prendo il campionato, arrivederci. Che problema? L’FCSB non vince il titolo dal 2015.

nel 2019 – presenta Bogdan Argeș Vintilă come allenatore e dichiara pubblicamente: “Annuncio che ho chiuso con la vita pubblica. Non mi preoccupo più di niente. Addio a Becali dopo le partite. Ho un allenatore qui, che è Bogdan Vintilă Argeş. Gli ho chiesto una cosa dal profondo del mio cuore. Se ti viene chiesto chi fa la squadra o chi fa le sostituzioni, rispondi che l’allenatore fa la squadra. Vintilă farà la squadra, Vintilă farà le modifiche, lui fa tutto!”

nel 2018 – Răzvan Burleanu vince le elezioni FRF e Becali dichiara: “Mi sono ritirato! Non posso stare con le commissioni di Burleanu. Così avveniva anche ai tempi di Mircea Sandu, le commissioni agivano su ordini. Non sono più socio, ho ceduto il mandato a Vasile Gembazi. Riprenderà l’attività del club, ha più soldi di me”

nel 2017 – Il conflitto con l’Esercito, i pessimi risultati gli fanno annunciare: “Non mi piace più nemmeno il calcio, è solo che non lascio andare la politica!” Se posso ottenere potere, lo farò”.

nel 2016 – l’FCSB ha perso il titolo e ha dichiarato: “Non mi interessa più il calcio. Esco sicuramente. E se il calcio mi desse gioia? Ho guadagnato anni di vita? Non. Non abbiamo valore. Ho intenzione di ritirarmi dal calcio”.

nel 2015 – Viene rilasciato e tra le dichiarazioni c’era: “Non mi interessa più la vita pubblica. Cosa ci guadagno se rimango nella vita pubblica? Comprerò una tipografia e pubblicherò libri religiosi, voglio fare un ortodosso trasmissione. Userò tutte le mie ricchezze per la salvezza della nazione».

Il calcio significa che guadagno. Se non guadagno soldi, vado in pensione! Adesso sui conti ci sono dieci milioni di euro, soldi che ci dureranno un anno o due. Dopo non metto più soldi dalle mie tasche – Gigi Becali

nel 2013 – Voleva lasciare il Paese, implicitamente avrebbe rinunciato anche al calcio. È stato catturato in aeroporto. Nel periodo 2013-2015 è stato chiuso. Ha avuto diverse condanne, le sentenze sono state accorpate.

nel 2012 – Cristi Borcea, figlio di Becali, annunciò che si sarebbe ritirato dalla Dinamo, e il boss dell’FCSB disse: “Se Borcea e Turcu se ne vanno, me ne vado anch’io”.

nel 2011 – è sorto un conflitto con il MApN e il CSA Steaua e l’attuale finanziatore ha dichiarato: “La Steaua senza Becali non ha fascino. Forse mi ritirerò dal calcio. Se mi ritiro dal calcio, il giorno dopo si ritira Borcea, si ritira anche Porumboiu. Vieni con la gru e prendi la stella! Si prega di prendere il nome Steaua, ma solo con la gru”

nel 2010 – ANAF ha annunciato che Becali doveva pagare 3,3 milioni di euro, IVA e sanzioni, dopo lo sviluppo di alcune operazioni immobiliari. L’uomo d’affari ha affermato di essere stato molestato e si stava ritirando! “Stanno cercando di prendermi con non so quali debiti, dal 2005 al 2006, ma sto bene”, ha detto.

“Il popolo dell’ANAF non conosce la legge, ma gliela spiegherò io”

nel 2009 – Infastidito dal fatto che l’ANAF volesse aumentare le tasse sul calcio, Becali disse che avrebbe trasferito la squadra in Italia. Sto andando in Italia. Io sono l’obiettivo principale. Potrei andare in pensione, vediamo chi altro mette soldi nel calcio… È stupido che paghiamo l’IVA quando vendiamo un giocatore all’estero. Non possiamo, è una questione di buon senso. Quelli dell’ANAF non conoscono la legge, ma gli spiegherò loro”.

nel 2008 – “Annuncio che mi ritiro dalla vita pubblica. Probabilmente uscirò una volta ogni 3-4 mesi, in un programma televisivo. Mi ritiro dalla vita pubblica. Farò una banca, farò una televisione , continuerò a trattare con la Steaua o forse mi ritirerò da qui. Forse sarò un mecenate del calcio, sarò un banchiere, un mecenate della stampa e un pastore”.

nel 2007 – George Copos, già proprietario di quelli di Rapid, è stato nominato Vice Primo Ministro del governo Tariceanu. Becali ha annunciato che si sarebbe ritirato dall’FCSB perché l’uomo d’affari che ha sostenuto il club del Rapid potrebbe usare la sua influenza politica. “Ho molti nemici. Sono braccato. Cercheranno di trovare un nodo nella mia fretta. Ora sono emerse nuove leggi, io non sono un ragioniere e posso firmare qualcosa e il ragioniere fa un errore, quindi ho per rispondere, come presidente del consiglio. Sto in disparte”.

È attivo nella stampa sportiva da oltre 17 anni. Dapprima collaboratore del reparto che si occupava delle serie inferiori, si è “allenato” durante le partite di 2° o 3° Lega e pian piano è arrivato alla sezione “Calcio Interno” della ProSport. Ha maturato esperienza e dopo quattro anni ha accettato… Leggi di più

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.