Video | Italia – Argentina 0-3. I sudamericani hanno brillato, con Lionel Messi al top della forma

  • Super League: U Craiova 1948CFR ClujDomenica, 16:00, Digi Sport 1

  • Super League: PrestoFCSBDomenica, 21:30, Digi Sport 1

Le reti sudamericane sono state realizzate da Lautaro Martinez (min. 28), Angel Di Maria (min. 45+1) e Paulo Dybala (90+4).

Galleria fotografica

Nonostante la partita sia iniziata con un certo predominio degli italiani, molto pericolosi in contropiede, l’Argentina ha serrato le file, ha chiuso gli spazi, ha esercitato un miglior possesso palla e ha preso il pieno controllo della partita.

L’intervallo ha regalato due gol di vantaggio in classifica, ma a fare la differenza, ogni volta, è stata la superclasse individuale dei giocatori di Lionel Scaloni. Nel primo gol Messi si libera di Di Lorenzo in area chiave e passa decisamente a Martinez, nel secondo Martinez vede un passaggio brillante a Di Maria e anche l’ex giocatore del PSG ha un’esecuzione d’effetto – un passo oltre il suo ex Il collega parigino Gianluigi Donnarumma.

Nel secondo atto il punteggio potrebbe essere molto più alto a favore dell’Argentina. Uno dopo l’altro Di Maria, Lionel Messi e Lo Celso hanno perso enormi occasioni.

Lionel Messi è stato l’uomo che ha mostrato un appetito per il gioco che raramente abbiamo visto l’anno scorso. Ha ricordato il suo periodo di massimo splendore, quando non aveva avversari sui campi da gioco: recuperava, passava, palleggiava, tirava. L’unica cosa che gli mancava era lo scopo

L’ultimo gol è stato segnato da Paulo Dybala, anche lui al momento senza contratto, che era in partita solo da due minuti. Ha ricevuto un semplice passaggio da Messi e ha battuto Donnarumma con un tiro nell’angolo lontano.

VIDEO: Riepilogo Italia-Argentina 0-3

Italia – Argentina 0-3 (Martinez 28, Di Maria 45+1, Dybala 90+4)

min. 90+5: Gioco finito!

min. 90+4: GOOOOL Argentina! Lionel Messi manda la palla a Dybala, che vola oltre Donnarumma con un tiro nell’angolo lontano.

min. 69: Di nuovo Lionel Messi!!! L’attaccante del Paris Saint-Germain mette al lavoro il collega francese Gigio Donnarumma.

min. 67: Lionel Messi tira dal limite dell’area sull’angolo più lontano, ma Donnarumma fa una bella parata.

min. 65: Lionel Messi recupera palla al limite della propria area, scatta in area avversaria e tira nell’angolo corto e pericoloso, ma Donnaruma fa una parata difficile.

min. 64: Messi crossa dalla fascia destra, Martinez passa palla, davanti alla porta la palla arriva a Lo Celso, ma non riesce a prendere la porta dall’angolo.

min. 62: Ancora una volta, grande occasione per l’Argentina! Di Maria crossa, e Di Maria cattura un ottimo tiro al volo, deviato a lato da Donnarumma.

min. 60: Grande opportunità per l’Argentina! Di Maria penetra dalla fascia destra, verso il centro, calcia dalla sinistra nell’estremo angolo, e Donnarumma fa una superba parata in corner!

min. 46: Il secondo tempo è iniziato!

min. 45+2: Pausa!

min. 45+1: GOOOLLL Argentina! Lautaro Martinez trova un passaggio filtrante, Di Maria lo intercetta e giustizia Donnarumma con una scala.

min. 28: GOOOLLL Argentina! Leo Messi sfonda la fascia sinistra, crossa sotto porta, e Lautaro Martinez lo raccoglie nella porta di Gianluigi Donnarumma.

min. 21: Belotti parte bene di testa, ma Martinez è sul palo! Un nuovo segnale d’allarme per la porta dei sudamericani.

min. 12: Buona fortuna per l’Italia! Raspadori riceve palla in ingresso in superficie, ma il suo tiro largo nel lucernario viene catturato senza incidenti da Emiliano Martinez.

min. 1: Il gioco è iniziato!

Squadre iniziali:

Italia: Donnarumma – Di Lorenzo, Chiellini (Lazzari 46), Bonucci, Emerson (Bastoni 77) – Jorginho, Pessina (Spinazzola 62), Barella – Bernardeschi (Locatelli 46), Raspadori, Belotti (Scamacca 46).
prenotazioni: Cragno, Meret – Acerbi, Cristante, Florenzi, Pellegrini, Politano.
allenatore:Roberto Mancini.

Argentino: Martinez – Romero (Pezella 84), Molina, Otamendi, Tagliafico – Rodriguez, de Paul (Palacios 76), Lo Celso (Dybala 90+1) – Messi, Martinez (Alvarez 84), Di Maria (N.Gonzalez 90+1) .
Prenotazioni: Rulli, Armani – Acuna, Foyth, MacAllister, Lisandro Martinez, Papu Gomez.
Selettore: Lionel Scaloni.

Arbitro: Piero Maza (Cile)
Stadio: Wembley a Londra.


“Finalissima” 2022 rappresenterà la terza edizione nella storia della CONMEBOL–UEFA Champions Cup. La partita si giocherà tra le vincitrici degli ultimi campioni sudamericani ed europei.

Questa competizione iniziò con il nome di “Artemio Franchi” e si svolse due volte: la prima volta nel 1985, tra Francia e Uruguay (2-0), e la seconda volta nel 1993, tra Argentina e Danimarca, dopo la vittoria dei “puma “nelle sanzioni.

La partita di stasera si svolgerà in un’arena neutrale, quindi l’evento si giocherà a Wembley. “Finalissima” 2022 si svolgerà con un regolamento speciale, quindi se il risultato è un pareggio dopo 90 minuti, andrà direttamente ai calci di rigore.

Italia – Argentina, Live video, 21:45, Digi Sport 1, in “Finalissima” 2022. Probabili squadre

Italia: Donnarumma – Di Lorenzo, Bonucci, Chiellini, Emerson – Barella, Jorginho, Verratti – Bernardeschi, Scamacca, Insigne.
Allenatore: Roberto Mancini

Argentino: E. Martinez – Foyth, Romero, Otamendi, Acuna – De Paul, Rodriguez, Lo Celso – Messi, L. Martinez, Di Maria
Allenatore: Lionel Scaloni

Etichette: Italia , argentino , il finale , partita di Wembley


Segui le notizie di digisport.ro e così via Google News


La nuova app Digi Sport può essere scaricata da

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.