Il Milan ha vinto il titolo in Italia, dopo una pausa di 11 anni! Ha eguagliato l’Inter per numero di scudetti vinti

  • Super League: CinaHermannstadtLunedì, 18:30, Digi Sport 1

  • Super League: UTA Aradl’olioLunedì, 21:30, Digi Sport 1

  • Dalla prossima stagione, per la prima volta nella storia della società, Digi Sport trasmetterà in simultanea i primi cinque campionati europei: Bundesliga, LaLiga, Ligue 1, Serie A e Premier League.

Milan, il nuovo campione d’Italia!

Il rivale milanese ha sperato fino all’ultimo giro, ma senza successo. L’Inter ha vinto anche domenica, sempre 3-0, in casa contro la Samp, ma si è rivelata solo una vittoria record.

Il Milan ha conquistato la vittoria in modo più pulito rispetto a quanto mostra il punteggio. La squadra allenata da Stefano Piolo ha dominato la partita dall’inizio alla fine. Avrebbe potuto essere imposto più chiaramente, ma i milanesi hanno forzato esattamente ciò che serviva.

Tutti e tre i gol sono arrivati ​​nel primo tempo, dopo una fantastica prestazione del portoghese Rafael Leao. Passa decisamente sui tre gol: la “doppietta” di Olivier Giroud e Franck Kessie.

Galleria fotografica

VIDEO con il riepilogo della partita Sassuolo – Milan 0-3:

Classifica finale in Serie A:

Classifica Serie A / Foto: flashscore.ro.

Sassuolo – Milan 0-3 (Giroud 17, 32, Kessie 36)

min. 90+2: partita finale! Il Milan è il nuovo campione d’Italia!

min. 78: Zlatan Ibrahimovic segna ma il gol viene annullato per fuorigioco da Rafael Leao.

min. 36′: GOOOLLL Milan! Segna anche Kessie, molto semplicemente, dai 10 metri, dopo un altro assist di Rafael Leao.

min. 32′: GOOOLLL Milan! Il francese Olivier Giroud segna ancora una volta, anche dopo una fantastica manovra di Rafael Leao.

min. 17: GOOOLLL Milan! Olivier Giroud fa perno e tira basso tra le gambe di Consigli su passaggio di Rafael Leao.

min. 1: Il gioco è iniziato!

Squadre iniziali:

Sassuolo: Consigli – Muldur, Ayhan, Ferrari, Kyriakopoulos – Matheus Henrique, Lopez, Fratessi – Berardi, Scamacca, Raspadori.
Prenotazioni: Pegolo, Satalino – Ceide, Chiricheș, Ciervo, Defrel, Djuricic, Magnanelli, Peluso, Rogerio, Traoré, Tressoldi.
Allenatore: Alessio Dionisi.

AC Milan: Maignan – Calabria, Kalulu, Tomori, Hernandez – Tonali, Kessie – Saelemaekers, Krunic, Leao – Giroud.
Prenotazioni: Mirante, Tătărușanu – Bakayoko, Ballo-Toure, Bennacer, Diaz, Florenzi, Gabbia, Ibrahimovic, Messias, Rebic, Romagnoli.
Allenatore: Stefano Pioli.


I “rossoneri” sono in ottima forma, con 5 vittorie consecutive in campionato e una sola sconfitta in trasferta, subita a novembre, in casa della Fiorentina.

Il giocatore più pericoloso del Sassuolo è l’attaccante Domenico Berardi, che ha segnato nell’ultima tappa in casa del Bologna.

Inter-Sampdoria 3-0 (Perisic 49, Correa 55, 57)

min. 90+3: Gioco finito!

min. 57: GOOOLLL Inter! Joaquin Correa segna ancora, dalla superficie, al ritorno, sotto Yoshida.

min. 55: GOOOLLL Inter! Joaquin Correa segna con un tiro piazzato, nel lungo lucernario, dai 10 metri, lato sinistro.

min. 49: GOOOLLL Inter! Ivan Perisic segna da sei yard su un ottimo passaggio di Barella in quella che sembra essere la sua ultima partita con il Milan.

min. 1: Il gioco è iniziato!

Squadre iniziali:

Interruttore: Handanovic – Bastoni, de Vrij, Skriniar – Perisic, Calhanoglu, Brozovic, Barella, Dumfries – Correa, Martinez.
Prenotazioni: Radu, Cordaz – Caicedo, D Ambrosio, Darmian, Dimarco, Dzeko, Gosens, Ranocchia, Sanchez, Vecino, Vidal.
Allenatore: Simone Inzagi.

Sampdoria: Audero – Bereszynski, Ferrari, Yoshida, Augello – Vieira, Candreva, Thorsby, Rincon, Sabiri – Caputo.
Prenotazioni: Ravaglia, Falcone – Askildsen, Damsgaard, Di Stefano, Magnani, Murru, Quagliarella, Sensi, Somma, Trimboli, Yepes.
Allenatore: Marco Giampaolo.

Galleria fotografica


L’Inter, che gioca ‘in casa’, dovrebbe fare una partita facile con la Samp, squadra sfuggita alla retrocessione e che non ha gol. Nell’ultima partita, però, la Samp ha battuto 4-1 la Fiorentina.

È ancora difficile credere che i “Doria” abbiano in serbo delle sorprese, sapendo che in questa stagione hanno preso punti solo in compagnia di squadre della metà inferiore della classifica.

Etichette: Vlad Chiriches , Inter Sampdoria , serie di fasi finali , sassuolo milan


Segui le notizie di digisport.ro e così via Google News


La nuova app Digi Sport può essere scaricata da

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.