Specifiche MAEIE relative alle condizioni di viaggio in Italia per i cittadini della Repubblica Moldova

In base all’ordinanza del Ministro della Salute italiano del 14 dicembre 2021, la Repubblica di Moldova rimane nella “lista E”, il che significa che le persone che verranno o sono transitate negli ultimi 14 giorni nella Repubblica di Moldova, saranno in grado di entrare nella Repubblica italiana solo per motivi di lavoro, assoluta urgenza, esigenze di salute, studio, rientro a casa, domicilio o residenza.

Ultimo aggiornamento: 16.12.2021, 08:40 Pubblicato:16.12.2021, 08:32

Secondo l’ordinanza, l’obbligo di presentare il certificato attestante il completamento di un test diagnostico molecolare 72 ore o un test antigenico 24 ore prima dell’ingresso nel territorio italiano, con esito negativo per infezione da SARS-CoV-2 (non si accettano certificati di vaccinazione in alternativa al test).

Le persone che sono entrate o transitate nella Repubblica di Moldova negli ultimi 14 giorni e che soddisfano le condizioni di cui sopra devono rispettare le seguenti misure obbligatorie al momento dell’ingresso/ritorno dalla Repubblica di Moldova nella Repubblica Italiana:

– compilare il modulo di localizzazione digitale, accessibile qui: https://app.euplf.eu/#/;

– l’obbligo di presentare il certificato attestante il completamento di un test diagnostico molecolare 72 ore o un test antigenico 24 ore prima dell’ingresso nel territorio italiano, con esito negativo per infezione da SARS-CoV -2 (non si accettano in alternativa certificati di vaccinazione per il test);

– autoisolamento degli interessati all’indirizzo indicato nel modulo di localizzazione passeggeri per un periodo di dieci giorni con comunicazione all’ASL e al termine di tale periodo ulteriori accertamenti.

– I bambini di età inferiore ai 6 anni sono esentati dall’esecuzione del test molecolare o della cattura dell’antigene.

Le suddette misure saranno valide dal 16 dicembre 2021 al 31 gennaio 2022.

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.