Sette persone sono morte per lo schianto di un elicottero nel nord Italia. I sei passeggeri erano stranieri

Sette persone sono morte, dopo a elicottero si è schiantato sabato nel nord Italia. L’aereo è scomparso dagli schermi radar mentre sorvolava un’area montuosa in condizioni meteorologiche difficili.

AGGIORNAMENTO 21:30 Jtutti e 7 gli occupanti di elicotteroprecipitati in Italia hanno perso la vita. Trovate anche le 2 persone scomparse. Le autorità italiane hanno comunicato anche le nazionalità delle vittime: si tratta di 4 cittadini turchi, 2 libanesi, più il pilota italiano.

UNla parata aerea era partita dalla città di Lucca e si stava dirigendo verso Treviso. L’elicottero è scomparso dagli schermi radar mentre sorvolava un’area montuosa in condizioni meteorologiche difficili.


Notizie originali:

Cinque persone sono state trovate morte e due sono disperse dopo che un elicottero si è schiantato in Italia, scrive Reuters.

L’elicottero era decollato giovedì dalla città di Lucca, in Toscana, e si stava dirigendo verso la città di Treviso, in Veneto, situata nel nord del Paese.

L’aereo è scomparso dagli schermi radar mentre sorvolava un’area collinare e boscosa in condizioni meteorologiche difficili.

A bordo dell’elicottero c’erano sette persone, inclusi quattro uomini d’affari turchi che lavoravano per Eczacibasi Consumer Products e avevano partecipato a una mostra.

Editore: AP

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.