Monkeypox ha raggiunto anche l’Italia. Confermato il caso di un romano appena tornato dalle vacanze

L’uomo tornato in Italia dalle vacanze alle Canarie si è presentato al pronto soccorso dell’ospedale Spallanzani di Roma.

“Il quadro clinico era caratteristico e il virus del vaiolo delle scimmie è stato rapidamente identificato mediante tecniche molecolari e sequenziamento genetico da campioni di lesioni cutanee”, ha affermato l’ospedale, secondo l’ANSA.

L’uomo è isolato, in buone condizioni generali, e sono in corso le indagini epidemiologiche e il tracciamento dei contatti.

Altri due casi sospetti sono al vaglio dei medici dello Spallanzani di Roma. Secondo l’ospedale, i sospetti non mostrano segni clinici gravi.

Spallanzani afferma che il virus si trasmette attraverso goccioline di saliva e attraverso il contatto con ferite infette o fluidi biologici.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità sta monitorando la situazione in rapida evoluzione, dopo che i primi casi sono stati segnalati all’inizio di maggio in Gran Bretagna, Spagna e Stati Uniti.

L’OMS non raccomanda alcuna restrizione di viaggio o commerciale con il Regno Unito, sulla base delle informazioni attualmente disponibili.

Le autorità sanitarie del Massachusetts hanno anche confermato un caso di vaiolo in un uomo che si è recentemente recato in Canada.

23 casi sospetti di vaiolo delle scimmie sono stati analizzati a Madrid.

Il vaiolo delle scimmie è una condizione “molto rara” che di solito si presenta con “febbre, mialgia, linfoadenopatia (linfonodi ingrossati) e un’eruzione cutanea simile alla varicella sulle mani e sul viso”.

Lo stato di salute dei pazienti sospetti evolve “favorevolmente”, anche se devono essere tenuti sotto osservazione.

In generale, dicono quelli dello Spallanzani, “la sua trasmissione avviene per via respiratoria”, ma, date le caratteristiche dei 23 casi analizzati, si sospetta che il possibile contagio possa essere avvenuto attraverso il contatto sessuale.

Per le notizie più importanti della giornata, trasmesse in tempo reale e presentate ad equidistante, metti MI PIACE la nostra pagina facebook!

Abito Mediafax su Instagram per vedere immagini e storie spettacolari da tutto il mondo!

Il contenuto del sito www.mediafax.ro è destinato esclusivamente all’informazione e all’uso personale. egli è proibito ripubblicazione di materiale da questo sito senza il consenso di MEDIAFAX. Per ottenere questo accordo, contattaci all’indirizzo vanzari@mediafax.ro.

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.