L’Italia invia altri 4 caccia in Romania, il Belgio invia 300 soldati

L’Italia sta inviando altri quattro caccia in Romania per rafforzare il fianco sud-orientale della NATO, ha annunciato sabato il ministro della Difesa Lorenzo Guerini. primo ministro bELGIEnon Lo ha annunciato Alexander De Croo così come il suo paese schiererà 300 soldati in Romania come parte degli stessi sforzi.

Finora l’Italia ha già di stanza quattro Eurofighter presso la base militare di Mihail Kogălniceanu vicino a Costanza, e da sabato se ne aggiungeranno altri quattro, riferisce DPA, citato da Agerpres.

Da dicembre 2021 l’Aeronautica Militare Italiana è responsabile della sorveglianza aerea della regione nell’ambito del programma NATO Polizia aerea del sud.

Nei giorni scorsi le forze armate tedesche hanno inviato anche sei caccia in Romania.

pl’allenatore belga ha annunciato su Twitter le nuove decisioni.

Il Belgio assume le sue responsabilità all’interno della forza di reazione rapida della NATO, elementi della quale sono stati attivati ​​venerdì. Nella fase attuale, 300 soldati belgi saranno schierati in Romaniaun Egli ha detto.

Da parte sua, il ministro della Difesa Ludivine Dedonder ha spiegato che lo spiegamento avverrà la prossima settimana e che i soldati faranno parte di un battaglione congiunto con la Francia la cui missione sarà proteggere e scoraggiare Russia, diritto EFE.

Il Belgio sosterrà anche le forze ucraine con 2.000 mitragliatrici e 3.800 tonnellate di carburante, ha aggiunto De Croo, il quale ha osservato che l’esecutivo a Bruxelles sta analizzando anche altre richieste di aiuto da parte del governo di Kiev.

Editore: MB

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.