Il comune in Italia che vende case a 1 euro e offre agevolazioni fiscali ai nuovi residenti. Le autorità, tuttavia, hanno una condizione

Sempre più città italiane propongono offerte per vecchie case disabitate, che mettono in vendita a meno del prezzo di un espresso. I comuni stanno cercando di aumentare il numero di abitanti e le città per riconquistare il loro antico splendore.

L’ultima meta a spuntare è Bivona, un piccolo paese nel cuore della Sicilia. Oltre a mettere in vendita decine di case abbandonate, che versano infatti in avanzato stato di abbandono, le autorità annunciano che offriranno bonus fiscali anche ai nuovi residenti, secondo CNN.

Come in altri paesi e paesi italiani dove la proprietà si vende per niente, i giovani di Bivona hanno lasciato le loro case in cerca di migliori opportunità nelle grandi città, spopolando il paese che ora rischia di scomparire.

Negli ultimi 40 anni la nostra popolazione si è dimezzata. Oggi abbiamo raggiunto solo 3.800 abitanti“, lui dice Angela Cannizzaro, assessore a Bivona. Il piano, aggiunge, è di riportare la città ai suoi giorni di gloria del XVI secolo.

“Vogliamo ritrovare la grandezza perduta della nostra città. In passato a Bivona, che era una città prospera, avevamo 8.000 persone”ha detto anche Angela Cannizzaro.

FOTO: Gulliver/Getty Images

La condizione imposta dalle autorità a chi acquista case

Come per tutte le transazioni di questo tipo, gli acquirenti devono investire nella riparazione e nel restauro della proprietà. Gli incentivi fiscali sono per gli acquirenti che scelgono di localizzare qui.

Altri comuni, tra cui le comunità siciliane di Mussomeli e Cammarata, hanno richiesto agli acquirenti di case da un euro di versare un deposito di € 5.000, rimborsabile se il nuovo proprietario inizia i lavori di ristrutturazione entro tre anni.

Bivona è un paese un po’ più isolato, quindi è richiesto un deposito di soli 2.500 euro e la ristrutturazione può essere completata in quattro anni.

La ristrutturazione può iniziare dopo un anno e concludersi entro tre anni. Inoltre chi sceglierà di stabilire qui il proprio domicilio beneficerà di agevolazioni fiscaliLo ha detto anche Angela Cannizzaro.

La maggior parte delle case in vendita Bivona sono in stato di abbandono, ma ci sono anche case che richiedono riparazioni minime.

Cosa offre la città dove si vendono case a 1€?

Angela Cannizzaro dice che coloro che cercano di fare un acquisto troveranno Bivona una cittadina pittoresca e amichevole.

Tra i tanti edifici abbandonati, il centro storico è un quartiere vivace, storico e molto accogliente. Ma devi riempirlo di vita“, ha anche detto.

Situata all’interno di un anfiteatro montuoso, Bivona ha un terreno molto fertile e aria pulita. “La qualità della vita è buona, è un luogo ottimale per la disintossicazione”disse il sindaco Cena al latte.

“Non c’è rumore, solo natura pura e un panorama magnifico. Una coppia americana di Minneapolis ci ha visitato di recente. Sono rimasti così affascinati dal luogo e dall’atmosfera bucolica che non hanno mai voluto andarsene”ha detto anche il sindaco.

Le case di Bivona messe in vendita ad un euro saranno referenziate tra qualche giorno sul sito della località – www.comune.bivona.ag.it – dove sarà disponibile anche la mappa con posizione, dettagli e foto. I potenziali acquirenti possono inviare le loro richieste a: casea1euro@gmail.com.

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.