Mario Draghi dice che l’Italia vuole vedere l’Ucraina nell’Unione Europea

Il Primo Ministro italiano Mario Draghi ha affermato che l’Italia vuole che l’Ucraina aderisca all’Unione Europea durante la sua visita a Kiev, accompagnata dal Cancelliere Scholz e dai Presidenti Macron e Iohannis.

“Voglio dire oggi che il messaggio più importante della mia visita odierna è che l’Italia vuole l’Ucraina nell’Unione Europea. E vuole anche che l’Ucraina abbia lo status di paese candidato per il prossimo Consiglio europeo e sosterrà questa posizione lì, ” ha detto il presidente del Consiglio del governo italiano.

La riunione del Consiglio europeo si svolgerà la prossima settimana.

“Siamo a una svolta nella nostra storia. Il popolo ucraino difende ogni giorno i valori di democrazia e libertà che sono alla base del progetto europeo, del nostro progetto. Non possiamo aspettare oltre, non possiamo rimandare questo processo in nessun modo più a lungo”, ha detto Draghi.

Ha anche affermato che l’Italia voleva che le atrocità si fermassero in Ucraina e ha nuovamente chiesto la pace, ma ha affermato che “qualsiasi soluzione diplomatica deve derivare dalla volontà del governo di Kiev”.

Leggi anche: Klaus Iohannis, a Kiev: “Il mio Paese ha fatto di tutto per aiutare l’Ucraina”

Editore: Adrian Dumitru

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.