La Romania è il partner privilegiato dell’Italia


La Romania è il Paese dell’Est europeo con cui l’Italia ha un rapporto speciale, afferma Alfredo Durante Mangoni, Ambasciatore d’Italia a Bucarest, in un’intervista pubblicata martedì 24 maggio 2022 da Agenzia di stampa ANSA.

Mangoni ha anche sottolineato la volontà dei nostri Paesi di rafforzare le relazioni bilaterali, specificando che presto verrà firmata una nuova dichiarazione di partenariato dai rappresentanti dei due Stati europei.

“A marzo il Ministro Di Maio (Ministero degli Affari Esteri italiano – no) e il Ministro Guerini (Ministero della Difesa – no) hanno visitato la Romania, mentre a inizio maggio ho ricevuto il Ministro Orlando (Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali – no) Questa fase di ripresa culminerà, nei prossimi mesi, con la firma di una nuova dichiarazione di partenariato strategico, che farà da cornice alla nostra cooperazione negli anni a venire”, ha affermato l’Ambasciatore d’Italia in Romania.

Per Mangoni si tratta di un passo importante, poiché le relazioni bilaterali saranno aggiornate alle sfide comuni, per contribuire a trovare risposte ai problemi dell’agenda globale, rafforzata dall’ancoraggio dei due Paesi nell’UE e nella NATO.

– Continuazione dell’articolo dopo l’annuncio –

“L’Italia può vantare di avere un ‘privilegio informale’ nei rapporti con Bucarest, che è l’unico Paese dell’Est Europa con cui possiamo mantenere una partnership forte e articolata. Dal punto di vista economico, le imprese italiane – più di 23.000 attive in Romania – sono presenti in quasi tutti i settori, dal primario alla produzione e servizi compresi: sia le piccole e medie imprese che i grandi gruppi multinazionali, che si stima “generano qui circa 130.000 posti di lavoro, con filiere produttive ben integrate. Certo, ci sono opportunità che vanno colte con il PNRR rumeno: penso ai settori delle infrastrutture e dell’energia, alla sostenibilità ambiente e agricoltura, alla salute”, ha puntualizzato l’ambasciatore italiano a Bucarest.

Altri articoli di seguito

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.