Il Napoli si è separato dal giocatore più anziano della rosa. Lo ha annunciato il boss Aurelio De Laurentiis: “Non andavamo d’accordo”

  • Super League: CinaHermannstadtLunedì, 18:30, Digi Sport 1

  • Super League: PrestoFCSBDomenica, 21:30, Digi Sport 1

Il gruppo di Luciano Spaletti ha però perso anche il giocatore più anziano, che non è riuscito a raggiungere un accordo con il tecnico della squadra per prolungare il contratto.

Il Napoli ha lasciato Dries Mertens

La partenza di Lorenzo Insigne per l’FC Toronto in MLS ha reso Dries Mertens il giocatore veterano e più anziano della squadra del Napoli.

Il contratto del belga con i napoletani è scaduto il 30 giugno e si sperava che, nonostante le divergenze esistite nel tempo nella trattativa, il giocatore raggiungesse un denominatore comune con Aurelio De Laurentiis.

Il tecnico del Napoli, però, ha annunciato che non ci sono più trattative per prolungare il contratto e il giocatore è quindi libero di cercare un nuovo impegno.

Lascia così la fascia in Serie A dopo 9 anni di avventura, arrivando nel 2013 al San Paolo, dal PSV, per 9,5 milioni di euro.

Dries Mertens è diventato anche il capocannoniere di tutti i tempi del Napoli con 148 gol, superando Marek Hamsik e Diego Maradona.

“Non continuerà con noi, le ultime trattative che abbiamo avuto non sono andate a buon fine. Dries Mertens lascerà il Napoli”, dice Aurelio De Laurentiis, secondo Calcio-Italia.

Koulibaly chiede direttamente al suo capo di essere lasciato al Barcellona: ‘Gli ho detto che non hanno soldi’

Il difensore 31enne alla fine è finito al Chelsea, anche se voleva davvero andare al Barcellona.

“Koulibaly voleva andarsene. Gli ho detto: ‘Non posso venderti al Barcellona perché non ha i soldi’. Poi ho ricevuto un’offerta dal Chelsea, era impossibile dire di no. Gli ho offerto 6,5 milioni per stagione, ma voleva andarsene”ha rivelato Aurelio De Laurentiis, citato da Fabrizio Romano.

Al posto di Koulibaly, ha annunciato il Napoli il trasferimento di Leone Ostigarddel Brighton, per 5 milioni di euro, a cui si aggiungono ulteriori 3 milioni, a titolo di bonus.

  • La Premier League sarà disponibile sui canali Digi Sport a partire dalla stagione 2022/2023, insieme agli altri 4 maggiori campionati europei (La Liga, Serie A, Bundesliga e Ligue 1).

Etichette: Contrarre , trasferire , Napoli , mertens secco


Segui le notizie di digisport.ro e così via Google News


La nuova app Digi Sport può essere scaricata da

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.