Il 18enne che ha brillato al debutto in Italia! Chi è Gnonto, l’attaccante con la passione per gli studi classici

SPORT.RO

La data di pubblicazione: domenica 05 giugno 2022, 12:27

Data di aggiornamento: domenica 05 giugno 2022, 12:31


Wilfried Gnonto, attaccante italiano di origine ivoriana tesserato in Svizzera, all’FC Zurigoesordio brillante in Nazionale di Roberto Mancini, che sabato ha pareggiato la Germania in Nations League, 1-1 allo “Stadio Renato Dall’Ara” di Bologna (Gol di Pellegrini ’70, rispettivamente Kimmich ’75)

Entrato in campo al 65′, il 18enne ha subito mostrato le sue qualità e cinque minuti dopo ha fornito l’assist per la rete di Lorenzo Pellegrini.


Non ha giocato un solo minuto in Serie A

Senza un solo minuto in Serie A, dove è stato tesserato con l’Inter, Gnonto ha ricevuto il punteggio più alto tra i giocatori italiani7.5 (Tuttomercatoweb) o 7 (Eurosport.it).


“Che impatto ha avuto il suo ingresso! Si è subito distinto e ha inventato la fase dalla porta”scrive Tuttomercatoweb, integrato da Eurosport.it: “Che prima volta! Ha servito a Pellegrini il pallone perfetto. Tante idee, bella partita, come se si stesse divertendo con gli amici in campo”.


“Mancini mi ha dato una chance e credo di averne approfittato. In fase di gol sapevo che il diretto avversario aveva un cartellino giallo, quindi sono entrato in un duello 1v1, poi ho mandato il centro”ha detto dopo la partita Gnonto, soprannominato “cannoniere latino” per la sua passione per gli studi classici!


Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.