Francia e Italia trasferiscono i loro ambasciatori nella città di Leopoli, nell’Ucraina occidentale

Francia e Italia hanno annunciato martedì che gli ambasciatori ucraini sarebbero stati trasferiti da Kiev a Leopoli, nell’Ucraina occidentale, a causa dell’intensificazione degli attacchi militari russi.

L’ambasciatore francese ha lasciato martedì la città di Kiev, nell’ambito del trasferimento temporaneo dell’ambasciata a Leopoli, ha annunciato il ministero degli Affari esteri a Parigi, citato dal canale BFMTV e dal quotidiano Le Figaro. Il convoglio dell’ambasciatore francese era scortato da agenti della gendarmeria francese.

E la Farnesina a Roma ha annunciato, secondo l’agenzia ANSA, che l’ambasciatore italiano ei suoi collaboratori si trasferiranno da Kiev a Leopoli. L’ambasciatore italiano Pier Francesco Zazo ha dichiarato di aver portato con sé a Leopoli 20 minori ucraini, tra cui sei neonati, che si trovavano da diversi giorni nei locali dell’ambasciata italiana a Kiev, per motivi di sicurezza.

Per le notizie più importanti della giornata, trasmesse in tempo reale e presentate a equidistante, metti MI PIACE la nostra pagina facebook!

Abito Mediafax su Instagram per vedere immagini e storie spettacolari da tutto il mondo!

Rispondi sui siti Web di Aleph News, Mediafax, Ziarul Financiar e sulle nostre pagine di social media – ȘTIU e Aleph News. Vedi la risposta a I Know, delle 19:55, Aleph News.


Il contenuto del sito www.mediafax.ro è destinato esclusivamente all’informazione e all’uso personale. egli è proibito ripubblicazione di materiale da questo sito senza il consenso di MEDIAFAX. Per ottenere questo accordo, contattaci all’indirizzo vanzari@mediafax.ro.

Elite Boss

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.